Dopo le ferie si risale al podio

Nome gara: GF STRACCABIKE 2018

Località gara: Pratovecchio (AR)

Partenti: 1000

km: 45

Dislivello: 1500

Ghiselli Michele: La gara è andata bene 24° assoluto e 1° di categoria, hanno rinnovato il percorso togliendo un po’ di salita

che io preferivo, da sempre gusto gareggiare qua, bei posti e organizzazione funzionante.

Oggi è andata anche bene perchè per fortuna il meteo non ci ha azzeccato, aveva messo acqua ma alla fine abbiamo fatto la gara sotto una bella giornata.

 

Roselli Michele: Nonostante il meteo negativo si parte col sole.

Soffro la prima lunga salita (non riuscivo a carburare), poi, dopo aver ripreso fiato, mi sento meglio ed affronto il tratto veloce in quota e la successiva discesa con più gas.

Nella seconda parte di gara lunghi tratti a piedi su salite ripide rese viscide dal fango.

Bel tracciato e bella gara.

Bene ma non benissimo!! 😂😂

 

Mari Alessandro:  Sarebbe bello poter dire d’essere cosi in forma d’aver abbassato il proprio tempo di 1h 32′ rispetto al 2017, ma la verità è che il nuovo percorso della Straccabike è decisamente più veloce e facile rispetto al precedente, tanto che il vincitore a chiuso la gara a 25 km/h 😳.

Decisamente soddisfatto della mia performance, conclusa con un tempo inferiore al target time di 3h 30′ che mi ero prefissato, nonostante qualche ‘tappo’ nei punti critici e il fondo pesante per la pioggia del sabato.

Gira voce che ‘Zeff’ abbia deciso di non presentarsi alla partenza proprio dopo aver ricevuto una soffiata sul mio stato di forma 😉😂😉

PS: comunque capitan Ghiselli non è necessario aspettarmi sul traguardo già docciato e pronto per le premiazioni mentre io arrivo stremato…😉😉