8° assoluto alla GF Monte Cucco

Località: Costacciaro

Gara: GF MONTE CUCCO

Partecipanti: 600

KM: 49km

Dislivello: 1600m

Ghiselli Michele 8° assoluto e 1° di categoria: Gara con percorso in parte rinnovato , prima parte veloce per poi iniziare la lunga ascesa al monte cucco.

Risultato positivo in vista degli altri appuntamenti sperando di riuscire a mantenere una buona condizione di forma

 

Talozzi Federico: Bel percorso con quasi tutto il dislivello concentrato nella seconda parte di gara, organizzazione perfetta e buone sensazioni da parte mia con un’ inizio controllato per poi dare tutto nella salita che porta al Monte Cucco e nella discesa finale.

Al traguardo arrivo 101 ass e 23 M4 in 2 ore e 46 min.

 

Roselli Michele: Dopo 15 giorni dalla gran faticata di Carpegna arriva un’altra gara e puntuale arriva anche una bella ricaduta dell’influenza.

Parto comunque, soffro tantissimo e penso al ritiro!

A Scheggia decido di continuare e porto a termine la gara.

Deluso ancora una volta ma consapevole del fatto che di più non potevo pretendere.

Bel percorso reso ancor più bello dalla lunghissima discesa di 10 km che porta all’arrivo.

 

Giovannini Zefferino: Una gara con dei passaggi molto spettacolari e pertanto molto bella, molto tecnica e molto dura.

Il cambiamento del percorso e’ stato molto vantaggioso per la valutazione generale della gara, anche se il Monte Cucco per i baikers di una certa eta’ resta sempre una “bestiaccia”.

 

Mari Alessandro: Una giornata di sole e una temperatura ottimale ci accompagna lungo i 46 suggestivi km del tracciato, che meriterebbe assolutamente d’essere ripercorso senza un cronometro da inseguire.

In gara parto bene e riesco ad affrontare discetamente le ascese, ma non riesco a trovare un buon feeeling negli exciting single track resi scivolosi dalla pioggia della notte.

Alla fine però arriva il mio primo tanto sospirato podio: 3° di W2 davanti alla Buratti e solo un innocua caduta a pochi chilometri dall’arrivo mi priva della soddisfazione di tagliare il traguardo insieme (possibilmente davanti al mio team mate Zeffirino…)